FERMATI I TRE COMPLICI DELL'ALBANESE FERITO A MONTEROTONDO

l carabinieri di Monterotondo, guidati dal Capitano Salvatore Ferraro, hanno fermato i tre presunti complici del ragazzo albanese ferito da Andrea Pulone il ventisei aprile, durante l'irrruzione della banda nell'abitazione del giovane eretino in Via San Matteo. Ora i tre fermati, residenti alla Borghesiana a Roma, sono a disposizione delle autorità inquirenti. Il giovane ferito ed operato all'ospedale Gemelli sta migliorando ed è piantonato in corsia. A Monterotondo il giovane Pulone che è indagato dalla Procura di Tivoli per eccesso di legittima difesa ha ricevuto la solidarietà di Matteo Salvini e degli esponenti locali di Fratelli di Italia, mentre è candidato con una lista civica che sostiene il candidato sindaco di centrosinistra Riccardo Varone.     


Condividi l'articolo:


Rubriche

  • CHI VOTERESTE PER IL SINDACO DI MONTEROTONDO


    MAURO ALESSANDRI (sindaco uscente)
    MAURO D'ANDREA (centro destra)
    ILARIA CALABRESE (movimento cinque stelle)
    FABIO FEDERICI (liste civiche)
    ANTONIO TERENZI (fratelli d'Italia)



Area Riservata

utente:
password: