LA BIBLIOTECA COMUNALE CRESCE ANCORA

La Biblioteca comunale “Paolo Angelani” continua a crescere. Sono due le novità in arrivo in quest’ultimo scorcio dell’anno, la prima delle quali relativa all’ampliamento dell’orario di apertura settimanale. Confermato l’orario no-stop dalle 9.00 alle 19.00 dal lunedì al venerdì, dal 1° dicembre la struttura apre al pubblico anche il sabato, dalle 9.00 alle 13.00, assicurando i servizi di prestito e restituzione di libri e portando a 54 le ore complessive di apertura settimanale.  

Dal 3 dicembre è disponibile invece la “Card Biblio 360°” con la quale è possibile accedere alla piattaforma digitale “Media Library on line”, la più grande collezione di contenuti digitali in prestito per le biblioteche italiane. Dalla piattaforma è possibile scaricare le versioni digitali di quotidiani (come La Repubblica, Il Corriere della Sera, la Gazzetta dello Sport, Il Sole 24 Ore, La Stampa…), riviste (ad esempio Oggi, Donna Moderna, Focus, Vanity Fair, Quattro Ruote, Tv Sorrisi e Canzoni…), e-book (oltre centomila titoli), audiolibri, musica e film, e-learning, banche dati, pubblicazioni scientifiche e molto altro ancora. Inoltre è possibile accedere ad una selezione digitale di oltre 560mila risorse open gratuite, accessibili a tutti e curate anche con la collaborazione delle biblioteche.

La card si richiede in biblioteca, al costo di 10 € annui, sostituisce la tessera di iscrizione alla struttura e come questa da diritto anche ai servizi tradizionali di prestito di libri interno e inter-bibliotecario. La stessa card è anche chiavetta USB da 4 gb, utile per scaricare e conservare file digitali. Insieme alla card viene fornito il materiale illustrativo di funzionamento e uso.  I titolari della “Card Biblio 360°” avranno inoltre diritto alla riduzione del 10% sugli abbonamenti e del 50% sui biglietti rimanenti dopo la campagna abbonamenti della stagione ufficiale del Teatro Ramarini, nonché alla gratuità del prestito inter-bibliotecario di libri (che resta di 5 € per tutti gli altri utenti).

 

Negli ultimi anni la biblioteca comunale ha raggiunto livelli d’eccellenza - dichiara l’assessore alla Cultura Riccardo Varone - come riconosciuto dalla stessa Regione Lazio col conferimento, nel 2014, del marchio di qualità. Oggi, con l’estensione alla mattinata del sabato, già progettata e annunciata da tempo agli assidui frequentatori della struttura, entriamo definitivamente nello stretto numero delle biblioteche regionali che assicurano i più ampi orari d’apertura al pubblico, ben cinquantaquattro ore settimanali. Soprattutto veniamo incontro alle esigenze di una consistente fascia d’utenza, quella che magari nel corso della settimana ha più difficoltà a raggiungerci magari per un semplice prestito o una restituzione di libri. C’è poi la Card Biblio 360°, una fantastica opportunità con la quale entriamo a far parte della prima rete italiana di biblioteche pubbliche, accademiche e scolastiche per il prestito digitale. Attraverso il portale dedicato è possibile consultare gratuitamente la collezione digitale di ebook, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online, archivi di immagini e molto altro, sperimentare il prestito digitale senza presentarsi fisicamente in biblioteca. Insomma, una fruizione moderna dei servizi bibliotecari che vi invito a sperimentare e ad utilizzare».

 

 

 


Condividi l'articolo:


Rubriche

  • CHI VOTERESTE PER IL SINDACO DI MONTEROTONDO


    MAURO ALESSANDRI (sindaco uscente)
    MAURO D'ANDREA (centro destra)
    ILARIA CALABRESE (movimento cinque stelle)
    FABIO FEDERICI (liste civiche)
    ANTONIO TERENZI (fratelli d'Italia)



Area Riservata

utente:
password: