PISTA CICLABILE ALLO SCALO – LA PROPOSTA DELLA LISTA CIVICA RINASCE MONTEROTONDO

Pista ciclabile a Monterotondo Scalo? “Si, ma individuando un altro percorso”, dichiara, Pietro Oddo, Coordinatore del progetto Civico “Rinasce Monterotondo”Proporre una pista ciclabile su una strada trafficata come la Via Salaria, restringendo gli spazi per i veicoli e, soprattutto, penalizzando le attività dei commercianti, rappresenterebbe l’ennesimo esempio di cattiva gestione delle risorse pubbliche.

L’alternativa esiste”, dichiara il Coordinatore di Rinasce Monterotondo. “La pista ciclabile va costruita lungo il Tevere, creando così anche un argine naturale contro le esondazioni. I ciclisti potrebbero fruire di un percorso in piena sicurezza, lontani da veicoli e smog, e la pista avrebbe così anche il vantaggio di poter essere collegata, in futuro, alla ciclabile del Tevere che, partendo da Roma, con il coinvolgimento dei comuni limitrofi, arriverebbe  all’interno della riserva del Tevere Farfa. Insomma,conclude Oddo, “un vero percorso cicloturistico, sul modello del Destra Po, il percorso di oltre 120 km presente nel ferrarese sull’argine destro del Po.” Attraverso il ciclo turismo vogliamo, da una parte, valorizzare questa zona così ricca di testimonianze storico artistiche e, dall’altra, con l’arrivo dei turisti, dare anche nuovo impulso alla nostra economia locale”.

Condividi l'articolo:


Rubriche

  • CHI VOTERESTE PER IL SINDACO DI MONTEROTONDO


    MAURO ALESSANDRI (sindaco uscente)
    MAURO D'ANDREA (centro destra)
    ILARIA CALABRESE (movimento cinque stelle)
    FABIO FEDERICI (liste civiche)
    ANTONIO TERENZI (fratelli d'Italia)



Area Riservata

utente:
password: