INCONTRO DEL SINDACO OGGI POMERIGGIO PER I FATTI DEL PINCETTO

Cari concittadini,

 

da qualche tempo alcune zone del centro storico, tra le quali Largo Pincetto, sono segnate da cattive frequentazioni, considerate insicure e pericolose, quasi percepite come “zone franche” a causa del verificarsi di fenomeni di illegalità e nonostante il costante ed efficace contrasto delle Forze dell’Ordine.

 

Questa mattina si è addirittura verificato un gravissimo episodio di danneggiamento, ai danni di un’attività commerciale inaugurata meno di una settimana fa.
Un episodio inqualificabile che segna l’ulteriore inasprimento di un problema grave, che esiste, che più volte è stato segnalato dal Comitato dei residenti nel centro storico e da molti cittadini, che non può essere in alcun modo tollerato.

 

In una città, specialmente in una città come Monterotondo, nessuno deve aver timore di percorrere alcune strade, di avviare attività commerciali, di frequentare a qualsiasi ora quelli che sono i luoghi più belli e più cari alla sua memoria storica. Restasse anche un episodio unico e isolato, quel che è accaduto non può essere accettato, dimenticato, sopportato in silenzio: il sopruso commesso contro un singolo è un sopruso commesso contro l’intera Comunità.

 

E’ per questo, per ribadire insieme questi principi, per riaffermare che qualsiasi luogo della città è di tutti, è della  Comunità, che nessuno e in nessun modo deve aver timore di frequentare, di lavorarci o di investire, che vi invitiamo a partecipare insieme alle vostre famiglie, associati, tesserati, al presidio che si terrà sabato 17 marzo alle ore 17:00 in Largo Pincetto, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

In città non deve esistere luogo che non sia di tutti.

Riaffermiamolo con forza, tutti insieme.

 

Il Sindaco

Mauro Alessandri 

 


Condividi l'articolo:


Rubriche

  • CHI VOTERESTE PER IL SINDACO DI MONTEROTONDO


    MAURO ALESSANDRI (sindaco uscente)
    MAURO D'ANDREA (centro destra)
    ILARIA CALABRESE (movimento cinque stelle)
    FABIO FEDERICI (liste civiche)
    ANTONIO TERENZI (fratelli d'Italia)



Area Riservata

utente:
password: