TERREMOTO, IL COMUNE DI MENTANA FRA ORDINANZA DI CHIUSURA E CONTROLLI. DOMANI SCUOLE APERTE

Dopo le opportune verifiche su eventuali danni riportati dagli edifici pubblici sul territorio di Mentana per le scosse di terremoto avvertire nella tarda mattinata di ieri, il Sindaco Marco Benedetti ha deciso di riaprire tutte le scuole, i centri anziani, i cimiteri e la biblioteca comunale.

A seguito delle opportune verifiche ispettive effettuate da Tecnici Comunali congiuntamente agli addetti della Protezione Civile di oggi, infatti, non sono stati riscontrate criticità o situazioni di pericolo di alcun rilievo. Pertanto, si informa la Cittadinanza che da domani, 20 gennaio, tutte le attività svolte nei sopradetti edifici potranno riprendere regolarmente.
 
A seguito delle quattro nuove scosse di terremoto nel centro Italia verificatesi oggi, il Sindaco di Mentana Marco Benedetti ha disposto la chiusura immediata di tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, dei centri per anziani sul territorio, dei due cimiteri cittadini e della biblioteca comunale. Questo perché “E’ necessario- spiega l’ordinanza- effettuare una verifica delle condizioni di sicurezza delle strutture scolastiche a tutela della pubblica incolumità”, e dunque si è “Ritenuto
predisporre la sospensione dell’attività didattica, a titolo precauzionale”.
Il presente provvedimento- è la conclusione- è immediatamente esecutivo e resterà in vigore fino al completamento delle verifiche suddette”.

Condividi l'articolo:


Rubriche

  • CHI VOTERESTE PER IL SINDACO DI MONTEROTONDO


    MAURO ALESSANDRI (sindaco uscente)
    MAURO D'ANDREA (centro destra)
    ILARIA CALABRESE (movimento cinque stelle)
    FABIO FEDERICI (liste civiche)
    ANTONIO TERENZI (fratelli d'Italia)



Area Riservata

utente:
password: