RENDICONTO 2017 E BILANCIO 2018/2020: PI┘ INVESTIMENTI GRAZIE ALLE BUONE PRATICHE

Nell'ultima seduta di martedì 5 giugno 2018, il Consiglio Comunale di Monterotondo ha approvato il rendiconto della gestione per l'esercizio 2017 che, insieme al Bilancio preventivo 2018/2020 già approvato nel mese di marzo, rappresenta uno dei documenti più importanti per un'Amministrazione, poiché evidenzia lo stato di salute economica dell'Ente, e della conseguente capacità dello stesso di far fronte alle spese necessarie a garantire opere e servizi a favore della città.

«L’approvazione del Bilancio 2018/2020 e del Rendiconto 2017 – sostiene la Dirigente del Dipartimento attività economico finanziarie e amministrative, D.ssa Laura Felici completa, e allo stesso tempo sostanzia, il lavoro svolto dal personale del servizio in materia di finanza pubblica, al quale sento di rivolgere un particolare e doveroso riconoscimento, la cui bontà è stata inoltre certificata dall’ottenimento dal parere favorevole dell’ Organo di Revisione Contabile».

Grazie alle virtuose scelte di governo compiute in questi ultimi anni, nei quali si è dovuto dare attuazione alle nuove norme in materia di bilancio, molto più rigorose di quelle precedenti, è stato possibile, da una parte, approvare il bilancio di previsione 2018/2020 che presenta una manovra incrementata di 11,5 milioni di euro, in massima parte dedicata agli investimenti in opere pubbliche e, dall’altra, il dimezzamento del disavanzo.

Tale miglioramento dei conti è stato possibile grazie all’efficientamento della riscossione dei tributi, che ha fatto registrare un recupero di 2,5 milioni di euro di imposte evase, all’aumento delle entrate in conto capitale (+9,5 milioni di euro), ai contributi ottenuti grazie all’ottimo lavoro degli uffici nell’elaborazione di progetti meritevoli di finanziamento, alla possibilità di accendere nuovi mutui, operazione questa attuabile in virtù delle attente politiche messe in atto in questi ultimi anni consistenti nella rinegoziazione ed nell’estinzione di mutui contratti negli anni passati.

«Nonostante le difficoltà che, in questi anni, mettono a dura prova gli Enti locali – sostiene il Vicesindaco reggente Antonino Lupicon onestà, impegno, prudenza, unite alla determinazione, l’Amministrazione continua a lavorare nell’interesse della comunità realizzando gli obiettivi del mandato elettorale. Con l’approvazione del Bilancio 2018/2020 e del Rendiconto dell’anno 2017, dopo anni di gestione accorta dei conti e di impegno nel reperimento delle necessarie risorse finanziarie, possiamo inaugurare una nuova stagione di investimenti a favore della città ».

 

Entrando nel merito dell’incremento degli investimenti, il bilancio 2018/2020 prevede l’aumento delle risorse destinate agli ambiti d’intervento fondamentali dell’Amministrazione: saranno, infatti, quattordici i milioni di euro in più riservati ai lavori pubblici; i fondi per i servizi sociali vedranno un incremento del 27%; quelli dedicati allo sviluppo economico segneranno un +116%; +16% le disponibilità per le attività inerenti ai trasporti e la mobilità; e infine, al capitolo dedicato all’istruzione saranno assegnate maggiori risorse pari ad un aumento del 9%.

 


Condividi l'articolo:


Rubriche

  • CHI VOTERESTE PER IL SINDACO DI MONTEROTONDO


    MAURO ALESSANDRI (sindaco uscente)
    MAURO D'ANDREA (centro destra)
    ILARIA CALABRESE (movimento cinque stelle)
    FABIO FEDERICI (liste civiche)
    ANTONIO TERENZI (fratelli d'Italia)



Area Riservata

utente:
password: